Superato il 3° turno di Coppa della Divisione: vittoria sul Ciampino (2-10): Junior debutta e segna

La formazione che ha giocato a Ciampino in Coppa con Junior all'esordio

Anche in Coppa della Divisione, l’AcquaeSapone Unigross ricomincia l’anno nel segno della vittoria. Successo a Colleferro contro la Anni Nuovi Ciampino per 10 a 2, ma è stata dura placare la voglia di fare bella figura della squadra di casa.

Calderolli squalificato viene rimpiazzato da Junior, all’esordio con la maglia nerazzurra. Dopo quasi 8’ mister Ricci dà subito spazio al 45enne, che cerca l’intesa con i compagni e sfodera subito qualche tocco di magia. E trova il gol finale a 30’’ dalla sirena per la sua festa del ritorno al grande futsal.

La partita non prevede convenevoli, le due squadre partono forte e sono aggressive, come la gara secca prevede. Il vantaggio di Lima dopo 4’ inclina subito la serata nella direzione voluta dai nerazzurri, che continuano a giocare con autorità sul parquet del Palaolimpic e costringono Giannone a diversi interventi prodigiosi (su Lima e Jonas). Quando non ci arriva il portiere del Ciampino, ci sono i legni a dire no: come al 10’, quando il palo ferma De Oliveira. Anche Mammarella ha il suo da fare, specie su Dall’Onder, che ci prova a ripetizione dalla distanza e prende quasi sempre lo specchio.

Il raddoppio di capitan Murilo, servito da angolo da Lima, è quello che ci vuole per spegnere i fuochi dell’orgoglio dei laziali. Il 2 a 0 dopo 12’ rende ancora più complicata la serata del Ciampino, che ha qualche minuto di black out e subisce anche il tris di Jonas, autore di uno scavino di destro sul portiere in uscita da cineteca. Bertoni va vicino al poker nel finale, ma ancora Giannone con l’aiuto di un compagno ci mette una pezza sulla sua volèe di destro. A 1’ dalla sirena, ci pensa Bocao a fare giustizia: diagonale da sinistra per lo 0-4. Il difensore ha il piede caldo e firma anche il quinto gol ad inizio ripresa con un altro dei suoi bolidi dalla distanza. La squadra di casa trova il gol della bandiera dopo 5’, ma la partita è ormai segnata e il sesto gol firmato da un ispirato Jonas dopo quasi 8’ mette subito un freno ai sogni di rimonta rossoblu.

ANNI NUOVI CIAMPINO – ACQUAESAPONE UNIGROSS 2-10 (pt 0-4)

ANNI NUOVI CIAMPINO: Becchi, Lutta, Terlizzi, Luciano, Salvi, Mattarocci, Dall’Onder, Papù, Giannone, Dominici, Tomaino, Silvani. All. Micheli.

ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Lima, Bordignon, Murilo, Lukaian, De Oliveira, Bocao, Bertoni, Coco Wellington, Jonas, Junior, Casassa. All. Ricci.

ARBITRI: Pagano di Torre Annunziata, Andolfo di Ercolano, crono De Luca di Albano Laziale.

MARCATORI: nel pt 4’18’’ Lima (A), 12’45’’ Murilo (A), 14’03’’ Jonas (A), 18’18’’ Bocao (A); nel st 2’48’’ e 18’39” Bocao (A), 5’21’’ Dall’Onder (C), 7’39’’ Jonas (A), 13’22” e 16’07” De Oliveira (A), 19’30” Junior, 19’58” Terlizzi (C).

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.