Benvenuto all’AcquaeSapone Unigross Tiago Amarchande

Tiago Amarchande, nuovo giocatore nerazzurro

Acquistato il laterale portoghese classe 1998: subito 4 gol al debutto con l’Under 19

La società Acqua e Sapone Unigross comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del giocatore portoghese, classe 1998, Tiago Amarchande, originario di Cascais, nei pressi della capitale lusitana Lisbona.

Il laterale offensivo, nella passata stagione al Napoli, con cui ha vinto il campionato Juniores nella sua prima esperienza italiana, arriva grazie all’intermediazione dell’agente Fabrizio Correra, che la società ringrazia per la disponibilità. Negli ultimi sei mesi, Amarchande era rimasto senza squadra per poter prendere parte ad un periodo formativo all’interno della cantera dell’Inter Movistar.

A Tiago, che questa mattina ha debuttato con la nostra Under 19 nella vittoriosa trasferta all’Aquila, segnando subito 4 reti nel suo match d’esordio, il nostro in bocca al lupo per la nuova avventura in maglia nerazzurra. “Sono davvero molto contento di aver scelto quella che, ad oggi, rappresenta la miglior società del futsal italiano – ha detto Amarchande – . Il massimo per costruire il mio futuro. Sono anche felice per la mia prima partita giocata con l’Under 19, alla quale ho contribuito con quattro gol, ma soprattutto dando il mio aiuto ai compagni per portare a casa la vittoria”.

 

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal

Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.