AcquaeSapone Unigross domani nella tana dell’Italservice Pesaro

Coco Wellington, uno dei migliori nerazzurri di questa stagione

Domani pomeriggio la 4a di ritorno in trasferta e in diretta tv su Sportitalia

Dopo le fatiche di Coppa di martedì scorso, l’AcquaeSapone Unigross si rituffa nel campionato: domani pomeriggio (18 e 30, diretta televisiva nazionale su Sportitalia) a Pesaro, contro la Italservice di Ramiro Diaz, ottava della classe con 22 punti, una delle formazioni più temibili sul campo amico, gioca per difendere la vetta e tentare anche l’allungo in classifica, approfittando degli scontri incrociati tra le prime della classe (Napoli-Came, Luparense-Kaos). Arbitrano Chiariello (Barletta), Davì (Bologna) e Parrella (Cesena), crono Tomassetti (Ascoli Piceno). I marchigiani puntano tutto sulla vena realizzativa del bomber Marcelinho, arrivato a 15 reti al pari di Julio De Oliveira, e sulla voglia di rivalsa dell’ex Cesaroni. Partita che si preannuncia tiratissima, anche perché a Pesaro la presenza di una tifoseria caldissima rende ancora più vibrante le gare dei biancorossi pesaresi. E’ il terzo confronto stagionale, dopo l’amichevole precampionato finita in parità e la gara di andata al PalaSantaFilomena vinta dai nerazzurri.

Ricci ritrova Calderolli dopo la squalifica di Coppa e ha un solo dubbio, Lukaian, frenato in settimana da un attacco influenzale. Tra i convocati ci sarà anche Junior, che ha già giocato contro Ciampino, oltre ai baby Rocha, Quilez e Amarchande. Ampia scelta per il coach, che dovrà anche ragionare sull’impegno ravvicinato di campionato: mercoledì prossimo si gioca di nuovo, per la quinta di ritorno, a Chieti contro la Feldi Eboli (ore 20). Sarà importante la rotazione degli uomini per non disperdere energie e cercare di capitalizzare al massimo queste partite prima della lunga sosta di un mese, per permettere alla Nazionale italiana (con cinque nerazzurri tra i convocati) di giocare l’Europeo in Slovenia dal 30 gennaio. I nerazzurri riprenderanno il 17 febbraio dalla trasferta sul campo della rivale per il titolo Luparense.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.