Domattina Stefano Mammarella ospite dell’Istituto Comprensivo “Buonarroti” di Ripa Teatina

Mammarella dalla porta nerazzurra alle aule dell'Istituto Comprensivo di Ripa Teatina

Prosegue il tour nelle scuole dell’AcquaeSapone Unigross, in particolare di Stefano Mammarella, impegnato domani mattina alle 11 all’istituto comprensivo “M. Buonarroti” di Ripa Teatina, in provincia di Chieti.

L’incontro con gli studenti è stato organizzato dall’assessorato allo Sport del Comune di Ripa Teatina, nella persona dell’assessore Palladinetti, per far conoscere ai ragazzi la bellissima storia sportiva di Stefano Mammarella, dopo l’ultimo grande exploit nella Final Eight di Coppa Italia, vinta dai nerazzurri a Pesaro lo scorso 25 marzo.

L’evento rientra nel ambito del Festival “Rocky Marciano” e nella promozione del concorso letterario “Rocky Marciano – storie di sport”.

All’appuntamento con gli studenti saranno presenti il sindaco di Ripa, Ignazio Rucci, la dirigente scolastica Angela Potenza, il giornalista de Il Centro, Rocco Coletti, e lo scrittore Peppe Millanta.

“Un evento unico per i nostri ragazzi della scuola media di Ripa Teatina, poter incontrare Stefano Mammarella, uno dei più grandi portiere al mondo di calcio a 5”, ha dichiarato l’assessore Palladinetti.

Orlando D'Angelo
Addetto stampa e responsabile della comunicazione - Acqua e Sapone Futsal
Raccontare lo sport, dal campo o da dietro le quinte, in A o nei dilettanti, nei grandi stadi o nei palazzetti, in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo. Ovunque rotoli un pallone, regalando emozioni, l’obiettivo è sempre lo stesso: raccontare. Dal 1997 sulle pagine de Il Messaggero, successivamente anche sul Guerin Sportivo, sul Corriere dello Sport e, dal 2009, sulla Gazzetta dello sport. Dal 2010 lavora anche nel futsal: la prima stagione in A2 con l’Adriatica Pescara, dal 2011 è il responsabile della comunicazione dell’AcquaeSapone Unigross Futsal. Con la stessa mission: raccontare lo sport a chi lo ama.